giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Marche > Pesaro, denunciato il rapinatore della farmacia comunale

Pesaro, denunciato il rapinatore della farmacia comunale

< img src="https://www.la-notizia.net/pesaro" alt="pesaro"

PESARO – Incastrato dalle immagini delle videocamere. Si era introdotto, col volto travisato, all’interno della farmacia comunale “Pantano”, intimando alla titolare la consegna del denaro contante in cassa, per un ammontare di 650 euro. La Squadra Mobile di Pesaro è riuscita a risalire all’autore della rapina. Ed è stata spiccata una denuncia a carico del pesarese, di circa 40 anni, ritenuto il responsabile della rapina a mano armata. La vicenda risale allo scorso lunedì.

Scrive la Squadra Mobile: “Indagine lampo quella condotta dalla Squadra Mobile e coordinata dalla Procura della Repubblica di Pesaro. E’ stato identificato e denunciato un pesarese 40enne, incensurato, ritenuto responsabile di una rapina aggravata dall’uso di un’arma. Il fatto risale allo scorso 7 ottobre allorchè un rapinatore solitario, con il volto travisato e armato di coltello, irrompeva all’interno della Farmacia Comunale Pantano in via Dandolo, facendosi consegnare dalla direttrice l’incasso di circa 650 euro. Le indagini della Squadra Mobile, basate sulle immagini registrate dalle numerose telecamere di sorveglianza sia pubbliche che private, hanno consentito di risalire in pochissimo tempo al 40enne con problemi di tossicodipendenza. Sottoposto a perquisizione, sono stati trovati elementi che provano la sua responsabilità. Interrogato alla presenza del suo legale, l’uomo ha ammesso le sue responsabilità venendo denunciato a piede libero”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net