sabato, Novembre 28, 2020
Home > Abruzzo > Ricostruzione. Tasse, Marsilio: “Passi in avanti. Ora incontro con ministro Amendola”

Ricostruzione. Tasse, Marsilio: “Passi in avanti. Ora incontro con ministro Amendola”

penne

Il Capo di gabinetto del ministro Amendola, Fabrizio Lucentini, ha incontrato a Bruxelles il direttore generale della DG Competition, Carles Esteva Mosso, assistito dal coordinatore per gli aiuti di Stato della rappresentanza permanente dell’Italia presso l’Unione Europea, Enzo Marongiu.

La restituzione delle tasse per il Sisma 2009 il tema affrontato. «Da quanto mi è stato riferito dai diretti interessati – riferisce il Presidente Marco Marsilio a margine degli incontri istituzionali di Bruxelles – il dg Mosso ha apprezzato la volontà dell’Italia di non puntare a ulteriori proroghe ma affrontare finalmente il merito della questione sulle possibili soluzioni. I rappresentanti del Governo italiano hanno riscontrato apertura e disponibilità della Commissione a valutare senza pregiudizi e con spirito collaborativo le nostre proposte.

Un cauto ottimismo e un apertura sulla quale ora dobbiamo lavorare senza indugio. Ho già informato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, di questi sviluppi e della necessità di mettere intorno a un tavolo un gruppo di esperti per definire le possibili soluzioni da proporre all’Unione Europea. Proposte che ovviamente dovranno essere prima condivise dal Governo. Per questo – incalza Marsilio – rinnovo al ministro Amendola la richiesta di incontrare al più presto i rappresentanti del territorio per individuare insieme tali soluzioni.

Sono soddisfatto dei passi avanti, pur piccoli, compiuti nel comune lavoro in corso per salvare le imprese aquilane e mi fa piacere riscontrare apprezzamento per la scelta di non puntare in via prioritaria su altre proroghe, posizione che come Presidente ho per primo sostenuto al tavolo della Ricostruzione».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *