mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Italia > Confiscato bene degli eredi di un capo cosca. E’ la prima volta in Calabria

Confiscato bene degli eredi di un capo cosca. E’ la prima volta in Calabria

Cassano allo Ionio – Avviata stamattina a Cassano allo Ionio la demolizione di un immobile abusivo, riconducibile agli eredi di un capo cosca. 

L’operazione, la prima del genere in Calabria, è avvenuta alla presenza del presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nicola Morra, in seguito a un’intesa interistituzionale firmata lo scorso luglio alla prefettura di Cosenza.

La demolizione rappresenta, in un contesto complesso come quello di Cassano allo Ionio, un messaggio positivo che le istituzioni lanciano alla parte sana della società arginando nello stesso tempo situazioni di devianza e di mancato rispetto delle regole.

Foto: Ministero dell’Interno

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *