lunedì, Novembre 23, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “DRIBBLING” del 19 ottobre alle 14 su RAI 2: i cambiamenti (di rotta, di panchine, di vita…)

Anticipazioni per “DRIBBLING” del 19 ottobre alle 14 su RAI 2: i cambiamenti (di rotta, di panchine, di vita…)

Anticipazioni per “DRIBBLING” del 19 ottobre alle 14 su RAI 2: i cambiamenti (di rotta, di panchine, di vita…)

(none)

Il cambiamento è ovunque nella vita e la puntata di Dribbling di sabato 19 ottobre, in onda alle 14.00 su Rai2, con la cura di Donatella Scarnati e la conduzione di Alessandro Antinelli, ne racconterà alcuni.
Stefano Pioli, ad esempio, rappresenta il cambiamento del Milan, come Claudio Ranieri quello della Sampdoria: aspettative, desideri di due protagonisti del calcio italiano al loro ritorno in Serie A nel giorno del loro compleanno.

Elena Linari, da Madrid, difensore della Nazionale Femminile di calcio, in esclusiva ai microfoni di Dribbling, rivelerà i suoi segreti più intimi e quanti cambiamenti abbia scelto, con tutto il coraggio che questo comporta, e quanto invece le siano stati imposti da morale e convenzioni sociali.

In studio, con Alessandro Antinelli, ci sarà il velista italiano che ha vinto di più, Vasco Vascotto, che con Prada Challenger parteciperà alla sfida per la prossima Coppa America, il trofeo di sport per cui l’uomo ha speso di più in termini economici.

Una vita divisa fra due passioni, invece, è quella di Lorenzo Porzio, campione di canottaggio e musicista di successo: una vita raccontata navigando sulle rive del Tevere.

Anche i Giochi Olimpici cambiano e introducono nuove discipline, come l’arrampicata, e sarà Ludovico Fossali ad introdurre i telespettatori ai segreti di questo sport.

Due personaggi di assoluto prestigio, Giovanni Soldini e Jovanotti, in regata da Hong Kong-Vitenam, infine, firmeranno il loro appello per il cambiamento che si impone più impellente, quello climatico.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *