giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Marche > Fermo, colpisce la moglie a martellate e poi cerca di accoltellarla: arrestato

Fermo, colpisce la moglie a martellate e poi cerca di accoltellarla: arrestato

aprilia

FERMO – Un altro episodio di violenza ai danni di una donna si è verificato in città. Ha colpito alla testa la moglie con un martello, poi ha cercato di ferirla con un coltello, fortunatamente senza riuscifre nel suo intento. Vittima della furia cieca del marito una donna di 55 anni. Lui era da poco uscito dal carcere, dove si trovava detenuto per aver commesso reati legati alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Era stato quindi posto agli arresti domiciliari, per poi essere sottoposto all’obbligo di presentazione presso la polizia giudiziaria. La donna, che si stava separando da lui, per dargli una mano lo aveva comunque ospitato a casa.

Ieri, l’uomo ha mostrato nei suoi confronti la propria gratitudine ed ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati proprio i vicini, che hanno lanciato l’allarme. La donna ha cercato di sfuggire all’aggressioni riversandosi sulle scale, dopo essere stata colpita più volte alla testa con un martello. E ha rischiato di essere anche accoltellata. Fortunatamente, il pronto intervento delle forze dell’ordine e degli operatori sanitari ha scongiurato il peggio. L’uomo è stato arrestato e tradotto in carcere, mentre la donna è stata sottoposta alle necessarie cure mediche e non corre pericolo di vita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net