sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “CICOGNE IN MISSIONE” sabato 19 ottobre 2019

Il film consigliato stasera in TV: “CICOGNE IN MISSIONE” sabato 19 ottobre 2019

Il film consigliato stasera in TV: “CICOGNE IN MISSIONE” sabato 19 ottobre 2019 alle 21:20 su ITALIA 1

Risultati immagini per cicogne in missione poster

Cicogne in missione (Storks) è un film del 2016 diretto da Nicholas Stoller e da Doug Sweetland.

Fin dai tempi più antichi le cicogne hanno portato i neonati alle loro nuove famiglie, partendo dal picco del Monte Cicogna. Il boss delle cicogne però, dopo un incidente, decide di destinare le cicogne a spedire pacchi contenenti oggetti come telefoni, gadget e oggetti che le persone ordinano da casa. Tulip è una ragazza di 18 anni che vive con le cicogne, adottata dalla loro comunità dopo che Jasper, una cicogna addetta alle consegne, aveva voluto tenerla e aveva maldestramente rotto il suo localizzatore, cancellando l’indirizzo della sua nuova casa. Da questo incidente, che porta le cicogne a smettere di portare i neonati, è nata Cornerstore.com, ditta per la quale Junior lavora. Junior invece è una cicogna che dovrebbe diventare il nuovo boss, prendendo il posto del boss precedente, che diventerà a sua volta il presidente dell’azienda.

Junior diventerà boss solo ad una condizione: dovrà licenziare Tulip (che il vecchio boss considera molto pasticciona) e riconsegnarla al mondo degli umani. Junior però non trova parole per licenziare la ragazza e le affida il reparto smistamento lettere, facendole promettere di non uscire mai dalla stanza. Tulip è sorpresa, ma passa il tempo ad annoiarsi perché non riceve alcuna lettera. Fino al momento in cui Nate, un bambino figlio unico, inizia a desiderare un fratellino. I suoi genitori non si occupano molto di lui, in quanto parecchio impegnati col lavoro. Un giorno in soffitta, Nate trova un volantino delle cicogne e scrive una lettera chiedendo un fratellino, firmando col nome dei genitori.

Junior scopre che Tulip, una volta ricevuta la lettera, è uscita dall’ufficio e la raggiunge nel vecchio magazzino, dove si creavano i bambini da spedire in tutto il mondo. Qui Tulip e Junior combinano un pasticcio e creano così una neonata. Cercando di porre rimedio al danno creato, partono con un aeroplano costruito da Tulip, visto che Junior ha un’ala rotta a causa del pasticcio combinato nel reparto creazione bambini e quindi è inabile al volo. I due vengono però seguiti da Jasper, la cicogna esiliata, che voleva tenere Tulip quando era una neonata.

Personaggi

  • Junior: la più abile e laboriosa cicogna dell’azienda, che vuole consegnare immediatamente la bambina, ma che, dopo che Tulip lo convince, cambia idea.
  • Tulip: una ragazza orfana che si trova nell’azienda perché diciotto anni prima una cicogna distrusse per sbaglio il suo localizzatore.
  • Hunter: il principale antagonista del film, boss dell’azienda che inizialmente vuole lasciare il suo ruolo a Junior, ma che in seguito lo “disereda”, offrendo il lavoro a Toady in cambio delle informazioni riguardo a Junior.
  • Toady: l’antagonista secondario del film, un piccione trattato male da tutti, specialmente da Junior, e perciò desideroso di vendetta su di lui.

Regia:  Nicholas Stoller e Doug Sweetland


FONTE: WIKIPEDIA



Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *