venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > Vagnoni e Piccioni: “il problema erosione riguarda Martinsicuro, Alba e Tortoreto e va affrontato in maniera sinergica”

Vagnoni e Piccioni: “il problema erosione riguarda Martinsicuro, Alba e Tortoreto e va affrontato in maniera sinergica”

martinsicuro

E’ singolare come un tema così importante come quello dell’erosione sulla costa, sul quale c’è un tavolo aperto che da tempo vede lavorare assieme, ed in maniera sinergica, i comuni di Martinsicuro, Alba Adriatica e Tortoreto al fine di stimolare la Regione Abruzzo a dar vita ad un progetto strutturale del tratto che va dal fiume Tronto fino a Giulianova, possa essere ancora una volta affrontato, come pare, con interventi singoli comune per comune” dichiarano i sindaci di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, e di Tortoreto, Domenico Piccioni.

Leggo di interventi programmati che pare non tengano in alcuna considerazione come il problema erosione riguardi anche la parte sud di Villa Rosa che, parimenti ad Alba Adriatica, dovrà essere interessata da medesimi interventi di difesa della costa” sottolinea Massimo Vagnoni.

Ci chiediamo se lo studio presentato settimane fa dalla Regione e il documento firmato dai tre comuni ed inviato alla Regione Abruzzo siano ancora attuali o si debba tornare ad azioni campanilistiche senza alcuna visione generale” confermano Vagnoni e Piccioni.

“Naturalmente il Comune di Martinsicuro lavorerà affinché nessuno si permetta di trascurare una parte essenziale della costa teramana come è appunto la nostra. Confido quindi, al di là delle legittime richieste di ogni comune e di ogni territorio, che il problema dell’erosione venga affrontato in maniera seria e strutturale da Martinsicuro a Giulianova appunto” sottolinea Vagnoni.

Se invece qualcuno pensa ancora che sia meglio agire in autonomia credo che si sia persa l’ennesima occasione di dimostrare di voler cambiare passo rispetto alle logiche campanilistiche del passato” ribadiscono i primi cittadini di Martinsicuro e Tortoreto.

Noi siamo a lavoro già da tempo per programmare al meglio la prossima stagione turistica e ci auguriamo quindi che la Regione, che ringraziamo comunque per quanto fatto sinora, mantenga gli impegni assunti sia per Martinsicuro centro che per Villa Rosa sud” conclude Vagnoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *