martedì, Dicembre 10, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 23 ottobre alle 11.05 su RAI 3: si parlerà di dolore alla spalla, crucifere, farine, faringiti e tracheiti

Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 23 ottobre alle 11.05 su RAI 3: si parlerà di dolore alla spalla, crucifere, farine, faringiti e tracheiti

tutta salute
Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 23 ottobre alle 11.05 su RAI 3: si parlerà di dolore alla spalla, crucifere, farine, faringiti e tracheiti Risultati immagini per verdure crocifere rai
Nella puntata di Tutta Salute in onda mercoledì 23 ottobre, alle 11.05 su Rai3, si parlerà del dolore alla spalla, uno dei disturbi più diffusi tra coloro che hanno superato i 40 anni.
Come si può prevenire? Lo spiegherà il professor Sandro Rossetti, Primario di Ortopedia presso l’Ospedale San Camillo di Roma, che sarà ospite in studio di Michele Mirabella e Pier Luigi Spada. Tornano sulle nostre tavole broccoli, cavolfiori, e tutti gli alimenti della famiglia delle crucifere. Quali benefici apportano al nostro organismo? Lo dirà la professoressa Elisabetta Bernardi, Nutrizionista all’Università di Bari. Poi, ancora, il dottor Corrado Borsi, Specialista in Otorinolaringoiatria all’Istituto Auxologico Italiano di Milano, dirà come prevenire e curare faringiti e tracheiti. Per anni si è parlato della farina “00” come di una minaccia alla nostra salute. E le altre tipologie? Sono sane? Farà chiarezza Stefania Ruggeri, Nutrizionista del Crea, che sarà ospite di Carlotta Mantovan.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: