lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PETROLIO FILES” di Duilio Giammaria del 1° novembre alle 24.10 su RAI 2: intervista alla madre di Valerio Del Grosso

Anticipazioni per “PETROLIO FILES” di Duilio Giammaria del 1° novembre alle 24.10 su RAI 2: intervista alla madre di Valerio Del Grosso

Petrolio files 6 marzo

Anticipazioni per “PETROLIO FILES” di Duilio Giammaria del 1° novembre alle 24.10 su RAI 2: intervista alla madre di Valerio Del Grosso

(none)

Da oggi venerdì 2 novembre, il programma condotto da Duilio Giammaria andrà in onda appena passata la mezzanotte, alle 24.10 su Rai2 in una veste inedita: un vero e proprio laboratorio “a studio aperto” che svelerà i grandi temi del prossimo ciclo di prime serate in onda da venerdì 6 dicembre.  Dagli stravolgimenti climatici che sconvolgono il nostro pianeta, condizionando le nostre vite, alla finanza che fiuta il grande affare, cambiando volto e diventando verde. E poi Droga Capitale, il fiume di stupefacenti che ha invaso Roma, le piazze di spaccio gestite dai giovanissimi e la violenza fuori controllo. A ” Petrolio files” le parole di Giovanna Proietti che ha denunciato il figlio Valerio Del Grosso, l’assassino di Luca Sacchi e ancora la testimonianza di Carlotta Mattiello, la mamma di una vittima della droga, Vittorio Bos Andrei, il rapper noto come Cranio Randagio morto a Roma per overdose tre anni fa. E infine la pagina degli esteri, con la morte di Al Baghdadi. Chi sarà l’erede del Califfo dell’Impero del Male? Come reagiranno le cellule dormienti? È affidabile il racconto dell’uccisione di Al Baghdadi che emerge dalle dichiarazioni di Donald Trump? Ospiti in Studio: Andrea Baranes, Vicepresidente di Banca Etica, Antonio Del Greco, ex dirigente della Squadra Omicidi di Roma, Carlotta Mattiello, madre di Vittorio Bos Andrei e il giornalista Alberto Negri.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *