mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home > Abruzzo > Auser di Teramo, due incontri di storia e politica con Mirko De Berardinis

Auser di Teramo, due incontri di storia e politica con Mirko De Berardinis

< img src="https://www.la-notizia.net/auser" alt="auser"

Si sono tenuti, presso la sede dell’Associazione Auser di Teramo, due incontri per analizzare la situazione politica internazionale ed europea con il Dr. Mirko De Berardinis. Le iniziative organizzate rientrano nell’ambito degli eventi culturali promossi dall’Auser Teramana. Dopo il saluto di apertura della Presidente dell’Auser di Teramo Dott.ssa Giovanna Zippilli è intervenuto Mirko De Berardinis, giovane teramano, Dottore in scienze politiche internazionali e delle amministrazioni.

Il primo incontro dal titolo “Democrazia, Repubblica, Costituzione: consigli per l’uso” sì è tenuto lo scorso 16 ottobre. De Berardinis nella sua relazione ha ripercorso la storia della democrazia e descritto le forme e le caratteristiche dei sistemi democratici e delle leggi elettorali. La riflessione si è poi sviluppata sugli elementi che hanno portato alla crisi delle democrazie in Europa e alle possibili strategie da attuare per contrastare le politiche liberiste, per sanare le disuguaglianze sociali e ridistribuire la ricchezza, per porre un argine alla diffusione di populismo, sovranismo ed astensionismo.

Mercoledì 30 ottobre si è svolto il secondo appuntamento dal titolo “Tra storia e politica: un viaggio nel mondo contemporaneo”. L’intervento di Mirko De Berardinis ha presentato una panoramica dell’attuale situazione politica a livello mondiale con alcuni focus specifici. E’ stata esaminata in particolare l’attuale guerra scoppiata in Siria con l’aggressione al popolo curdo da parte della Turchia di Erdogan con una disamina delle complesse vicende storiche legate al Kurdistan. Sono stati poi affrontati i temi dei dazi commerciali voluti dal Presidente USA Trump contro l’Europa, lo sviluppo economico e tecnologico della Cina ed infine le proteste in corso nei diversi Paesi dell’America Latina.

L’incontro si è concluso con un ricco dibattito che ha visto protagonisti i partecipanti intervenuti per dire la loro ed offrire spunti di riflessione sugli argomenti trattati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *