mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PROTESTANTESIMO” del 3 novembre alle 8 su RAI 2: “Uniti ma divisi”

Anticipazioni per “PROTESTANTESIMO” del 3 novembre alle 8 su RAI 2: “Uniti ma divisi”

protestantesimo 12 luglio
Anticipazioni per “PROTESTANTESIMO” del 3 novembre alle 8 su RAI 2: “Uniti ma divisi” Risultati immagini per protestantesimo rai Doppio appuntamento con la rubrica di Rai2 “Protestantesimo”, in onda domenica 3 novembre alle 8.00, e in replica martedì 5 novembre all’1.30 e domenica 10 alle 2.30. Si comincia con “Uniti ma divisi”: Chiese sulla frontiera. Il muro questa volta è quello della chiesa di San Michele, a Kiev. Il conflitto tra Russia e Ucraina si è spostato dal piano politico a quello religioso. Stessa chiesa, quella ortodossa, ma due punti di vista opposti: uno scisma. Ma che rapporto si stabilisce tra identità nazionale e identità religiosa? E che fine ha fatto l’unità dei cristiani, che tutti, cattolici, protestanti e ortodossi dichiarano essere il loro obiettivo finale? Alle 10.00 uno Speciale Protestantesimo: in Eurovisione dalla Chiesa valdese di Prali, nelle valli valdesi del Piemonte, con la partecipazione delle comunità valdesi della Val Germanasca, il Culto Evangelico della Riforma, “Solus Christus”. Culto in occasione della domenica della Riforma Protestante: sarà presieduto dai pastori valdesi della Valle con la partecipazione del coro «Eiminal» diretto da Pierpaolo Massel e delle corali protestanti della Val Germanasca. All’organo Malte Dahe.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *