sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “QUANTE STORIE” del 4 novembre alle  12.45 su RAI 3: la mafia e il “gioco di Lollo”

Anticipazioni per “QUANTE STORIE” del 4 novembre alle  12.45 su RAI 3: la mafia e il “gioco di Lollo”

Anticipazioni per “QUANTE STORIE” del 4 novembre alle  12.45 su RAI 3: la mafia e il “gioco di Lollo”
Immagine correlata
Federica Angeli sarà l’ospite della puntata di “Quante Storie” in onda lunedì 4 novembre, alle 12.45, su Rai3. Sotto scorta dal 2013 per le minacce ricevute dalla criminalità organizzata di Ostia, la giornalista de “la Repubblica” racconta a Giorgio Zanchini il suo nuovo libro, Il gioco di Lollo, in cui torna a parlare di mafia con un punto di vista molto particolare. “Mamma, che andiamo a fare al mare?”. “A guardare la mafia”. “E cos’è, un pesce?”. L’autrice racconta attraverso la voce del figlio più grande, Lorenzo, che ai tempi dell’assegnazione della scorta aveva otto anni, come una minaccia terribile che metteva a repentaglio la vita della loro famiglia è stata trasformata in un gioco, nel gioco della lotta quotidiana alla mafia.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *