sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Marche > “Capacity Building Piceno” per rivitalizzare l’area del cratere: appuntamento il 12 novembre

“Capacity Building Piceno” per rivitalizzare l’area del cratere: appuntamento il 12 novembre

capacity

Un percorso formativo in strategie di sviluppo locale (SNAI) per rivitalizzare l’area del cratere.

Il Gal Piceno e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, invitano amministratori, professionisti e stakeholder del territorio a partecipare all’evento conclusivo della Summer School “Capacity Building Piceno”, percorso formativo sperimentale propedeutico all’avvio nel territorio Piceno della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI).

Il progetto, che si è avvalso del prezioso contributo tecnico-scientifico del Centro OCSE di Trento LEED, del supporto dell’Unione Montana del Tronto e Valfluvione e del BIM, è stato realizzato dal Gal Piceno e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno nell’ambito del Masterplan Terremoto.

La Summer School, tenutasi tra giugno e settembre presso il Centro Polivalente “Agorà”, a Borgo di Arquata del Tronto, ha visto la partecipazione di una folta aula composta da amministratori, tecnici e professionisti del territorio, fortemente ed attivamente coinvolti un percorso formativo finalizzato a svilupparne le competenze manageriali, leva essenziale per pensare di rivitalizzare l’area del cratere in una prospettiva di medio-lungo termine.

L’evento conclusivo, al termine del quale verranno consegnati gli attestati di partecipazione, sarà anche l’occasione per passare simbolicamente dalla fase sperimentale a quella che si svilupperà nei prossimi 3 anni, sostenuta dalla Regione Marche tramite il Fondo Sociale Europeo, ed è in programma martedì 12 novembre, a partire dalle ore 16:30 presso la Bottega del Terzo Settore ad Ascoli Piceno .

Sono previsti interventi sull’analisi e risultati dalla summer school  con la  testimonianza dei partecipanti al percorso formativo e successivamente grazie ai contributi dei Rappresentati politici e funzionari della Regione  Marche coinvolti nel percorso delle Aree Interne si svilupperanno le basi  per la fase strutturale del progetto Capacity Building Piceno nella SNAI”,   arrichite dalle considerazioni e riflessioni del Prof Fabrizio Barca Economista, esperto di politiche di sviluppo territoriale, Coordinatore Forum Disuguaglianze Diversità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *