domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “LINEA BLU” del 9  novembre alle 14 su RAI 1: bio invasori del Mediterraneo

Anticipazioni per “LINEA BLU” del 9  novembre alle 14 su RAI 1: bio invasori del Mediterraneo

linea blu
Anticipazioni per “LINEA BLU” del 9  novembre alle 14 su RAI 1: bio invasori del Mediterraneo Risultati immagini per linea blu alto litorale laziale rai
“Linea Blu”, nella puntata in onda sabato 9 novembre alle 14 su Rai1, racconterà come sta cambiando il mare. I cambiamenti climatici, infatti, stanno modificando le caratteristiche fisiche e chimiche del mare, stanno alterando il metabolismo e i cicli riproduttivi di un gran numero di organismi e sconvolgendo gli equilibri tra le specie marine, visto l’arrivo delle cosiddette “specie aliene”. Queste modificazioni cambiano tra diverse latitudini e si concentrano in alcune regioni, tra cui il Mar Mediterraneo.  Donatella Bianchi farà conoscere alcune di queste “specie aliene” che stanno popolando il Mediterraneo. Dall’alga caulerpa, volgarmente nota anche come alga killer, di origine tropicale in grado di danneggiare la vegetazione marina locale; alla noce di mare, originaria delle coste atlantiche americane, che sta “attaccando” l’Adriatico settentrionale, creando non pochi problemi al settore della pesca perché è un vorace predatore di zooplancton, uova e piccole larve di pesci, soprattutto di acciuga, fino ad arrivare ai tanti pesci tropicali sempre più presenti nel Mare Nostrum. Questo e molto altro su “Linea Blu”, naturalmente in compagnia anche di Fabio Gallo e i suoi incontri in giro per l’Italia.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *