giovedì, Settembre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film in seconda serata consigliato in TV: “TRAPPOLA CRIMINALE” sabato 9 novembre 2019

Il film in seconda serata consigliato in TV: “TRAPPOLA CRIMINALE” sabato 9 novembre 2019

Il film in seconda serata consigliato in TV: “TRAPPOLA CRIMINALE” sabato 9 novembre 2019 alle 23:55 su RETE 4 
Trappola criminale.png
Trappola criminale (Reindeer Games) è un film del 2000 diretto da John Frankenheimer. Nick è un detenuto che si innamora di Ashley, una ragazza che conosce solo tramite lo scambio di lettere dal carcere. Non desidera altro che incontrarla di persona non appena avrà finito di scontare la pena, ma in seguito ad una rissa, Nick viene ucciso. Il suo compagno di cella Rudy decide allora di andare da Ashley non appena sarà libero. Quando esce di prigione incontra la ragazza e rimane colpito dalla sua bellezza: decide quindi di fingersi Nick. In breve tempo anche Ashley si innamora di lui, ma la storia d’amore tra i due viene interrotta dal fratello di Ashley, Gabriel, capo di una banda di malviventi che ha pianificato una rapina in un casinò del Michigan e che ha bisogno dell’aiuto di Nick (che in realtà è Rudy) perché quest’ultimo ha lavorato come guardia nel casinò e conosce il sistema di sicurezza. Inizialmente Rudy decide di collaborare con Gabriel, fornendo alcuni indizi inventati e altri esatti che gli sono stati raccontati da Nick durante il periodo di detenzione. Tuttavia Rudy tenta anche di scappare, ma in uno dei suoi tentativi di fuga scopre accidentalmente che Ashley è la fidanzata di Gabriel e che ha solo finto di essere innamorata di Rudy/Nick per avere le informazioni sul casinò. Rudy decide comunque di partecipare alla rapina, che va a buon fine, rivelando al resto della banda il luogo della cassaforte nascosta. I 3 superstiti (Rudy, Ashley e Gabriel) scappano a bordo di un camion e si fermano nei pressi di un burrone. Rudy, ormai inutile, deve essere eliminato, ma incredibilmente Ashley uccide Gabriel. Dal retro del camion appare a sorpresa il vero Nick che non era stato ucciso in carcere, ma solo ferito da un ergastolano che non aveva più nulla da perdere. Nick e Ashley sono veramente fidanzati e avevano indotto Gabriel, la sua banda e Rudy a fare la rapina per poi impossessarsi della refurtiva e non farsi arrestare. Ora l’ultimo testimone da uccidere è Rudy, che viene legato e messo in una macchina cosparsa di benzina da buttare giù nel burrone. Rudy però riesce a liberarsi e uccide la coppia. Successivamente prende la refurtiva e lascia un mazzetto di dollari a ciascun abitante di un paesino nelle vicinanze. Regia di Dito Montiel  Con:  Channing Tatum e Terrence Howard Fonte: WIKIPEDIA
Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *