lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Marche > Ascoli Piceno, sia avvia a conclusione il progetto “PIAGDO”: campagna informativa sul tumore al seno

Ascoli Piceno, sia avvia a conclusione il progetto “PIAGDO”: campagna informativa sul tumore al seno

< img src="https://www.la-notizia.net/progetto" alt="progetto"

ASCOLI – Si sta avviando alla conclusione il progetto “PIAGDO” realizzato dall’Associazione Giovanile Picena grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia Onlus e che è stato avviato nel territorio della vallata del Tronto nello scorso mese di maggio.

Si tratta di una attività di sensibilizzazione nei confronti di circa 500 ragazze e donne delle scuole secondarie superiori del territorio, delle varie facoltà universitarie e delle tante associazioni presenti nel territorio riguardo alla patologia del tumore al seno che, purtroppo, sta coinvolgendo sempre più persone.

“La campagna informativa che abbiamo avviato – dicono i dirigenti dell’Associazione Giovanile Picena – prevede la diffusione di una serie di accorgimenti utili al fine di compiere piccole azioni quotidiane che possono salvare la vita delle donne contrastando l’insorgere di una patologia in forte diffusione ossia il tumore al seno. Facciamo comprendere l’importanza di mantenere il peso forma, trovare il tempo di fare una passeggiata quotidiana all’aria aperta, a passo svelto seguendo le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità che consiglia 10000 passi al giorno. Occorre intervenire in maniera drastica anche sulla propria tipologia di alimentazione come ad esempio limitare il consumo di carne rossa ed alcool, evitare bevande zuccherate e carni conservate. Riguardo alla prevenzione, invece, occorre adottare misure di diagnosi precoce come fare una visita clinica ed una ecografia almeno una volta ogni due anni dai 20 ai 40 anni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *