sabato, Novembre 28, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 12 novembre alle 21:25 su RETE 4: faccia a faccia con Luigi Di Maio

Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 12 novembre alle 21:25 su RETE 4: faccia a faccia con Luigi Di Maio

fuori dal coro
Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 12 novembre alle 21:25 su RETE 4: faccia a faccia con Luigi Di Maio

Mario Giordano intervista Luigi di Maio sulla stabilità del governo a “Fuori dal Coro”

Martedì 12 novembre, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Mario Giordano. Al centro della puntata, con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (registrazione ore 18.00 circa), si commenteranno i temi di più stretta attualità politica come le tensioni all’interno della maggioranza, il ruolo del premier Giuseppe Conte sul caso ex-Ilva, la manovra finanziaria e le prossime elezioni regionali, che vedono il leader della Lega Matteo Salvini scommettere sulla sua vittoria e una conseguente caduta del Governo. Nel corso della serata, Mario Giordano si confronterà in un “faccia a faccia” con il direttore di “Libero” Vittorio Feltri in merito alle questioni più dibattute del momento: dal Governo all’immigrazione. Tra le inchieste che contraddistinguono il programma, sarà la volta di un focus sul gas: come, quanto e perché ci trattengono i soldi dalle bollette? E si torna a parlare della Casta e dei suoi privilegi: mentre la situazione economica di molti pensionati resta precaria, gli stipendi e le pensioni dei politici sembrano non conoscere crisi. E ancora, con Iva Zanicchi, si analizzerà come è cambiata l’Italia: continuano ad aumentare i prezzi e a diminuire le tradizioni.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *