martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Marche > Massignano, in ricordo dei Caduti di guerra

Massignano, in ricordo dei Caduti di guerra

< img src="https://www.la-notizia.net/massignano" alt="massignano"

di Luigi Verdecchia

In occasione della giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate, la Città di Massignano, domenica 10 novembre 2019 ha commemorato i Caduti di tutte le guerre con una toccante e semplice cerimonia presso il Monumento civico a loro dedicato.

Il programma dell’iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale, a cui hanno partecipato rappresentanti dell’Arma dei carabinieri della stazione di Cupra Marittima, della Marina Militare di San Benedetto del Tronto e molti cittadini. La commemorazione è stata arricchita dal contributo del professor Dario Ricci che ricordato la storia di questa ricorrenza e dagli studenti della scuola locale, i veri protagonisti della giornata, che con una coccarda in mano hanno cantato i primi dodici articoli della Costituzione italiana e declamato alcune poesie a tema il tutto preceduto dalla deposizione della corona di alloro e dal discorso di apertura del sindaco Massimo Romani sull’importanza della collaborazione tra le varie Istituzioni dello Stato e la Scuola. La Banda musicale “Città di Massignano” diretta dal professor Rinaldo Strappati ha accompagnato con le sue note il corteo delle Autorità civili e militari che è partito da Piazza Garibaldi fino al Monumento.

La Banda durante la cerimonia ha eseguito gli onori alla Bandiera e allietato la S. Messa celebrata dal parroco don Mario Angelini che nell’omelia ha posto l’accento soprattutto sull’unità tra i popoli senza la quale viene meno la “Pace” con la conseguenza di inevitabili conflitti e guerre. La giornata di festeggiamenti si è conclusa con qualche marcetta e la ripetizione dell’Inno Nazionale ad opera della Banda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net