giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film romantico stasera in TV: “IL PRESIDENTE: UNA STORIA D’AMORE” mercoledì 20 novembre 2019

Il film romantico stasera in TV: “IL PRESIDENTE: UNA STORIA D’AMORE” mercoledì 20 novembre 2019

Il film romantico stasera in TV: “IL PRESIDENTE: UNA STORIA D’AMORE” mercoledì 20 novembre 2019 alle 21:10 su LA 5 (Canale 30)

Risultati immagini per il presidente una storia d amore poster

Il presidente – Una storia d’amore (The American President) è un film del 1995 diretto da Rob Reiner.

Andrew Shepherd, presidente degli Stati Uniti, è spiritoso, democratico e circondato da uno staff efficiente guidato dal vecchio amico e collega A.J. MacInerney e composto da Lewis Rothschild, consigliere per la politica interna, Robin McCall, l’addetto stampa, Janie Basdin, assistente personale, nonché dall’incaricato dei sondaggi Leon Kodak.

Rimasto vedovo e solo con la figlioletta dodicenne Lucy, Andrew gioca la sua rielezione con due decreti: uno sulla riduzione dell’uso privato delle armi e l’altro, patrocinato da una lobby ecologista che lo ha appoggiato nella nomina.

Ed è proprio l’avvocatessa ambientalista ingaggiata dalla lobby, la volitiva Sydney Ellen Wade, che irrompe non solo nella Casa Bianca ma nella vita di Andrew che, attirato dalla franchezza della donna, che commette una gaffe dopo l’altra, se ne innamora.

Ma la love story provoca le manovre del senatore leader della minoranza, Bob Rumson, il quale scopre che 10 anni prima Sydney Ellen Wade durante un corteo di protesta aveva bruciato la bandiera americana e utilizza questo fatto per screditarne l’immagine.

L’idillio giunge ad un punto di rottura quando viene dimezzata la portata del trattato sull’ambiente, per il quale Sydney si è battuta col suo staff per raggiungere il quorum di voti per la rielezione di Shepherd.

Gli attacchi sempre più pesanti di Rumson e l’abbandono della donna amata scatenano l’orgoglio dell’uomo che reagisce in diretta televisiva, facendo riportare il decreto alla stesura originaria e promuovendo il disarmo che aveva promesso. La stampa, l’opinione pubblica ed il senato reagiscono in modo entusiasta e Sydney può riabbracciare l’uomo che ama e che è tornata a stimare.

Regia di Rob Reiner

Con: Michael Douglas e Annette Bening

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *