sabato, Novembre 28, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 28 novembre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Matteo Salvini

Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 28 novembre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Matteo Salvini

dritto e rovescio
Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 28 novembre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Matteo Salvini

Tra i temi centrali della puntata: l’emergenza maltempo che mette sotto accusa la politica

Giovedì 28 novembre, in prima serata, nuovo appuntamento con “Dritto e rovescio”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio. In apertura, l’intervista al leader della Lega Matteo Salvini (in diretta ore 21.30) sui temi di più stretta attualità politica, economica e sociale: la manovra economica, il movimento delle sardine che continua a organizzare manifestazioni in tutta Italia, l’immigrazione, le manifestazioni d’odio e l’allerta maltempo, che sta piegando il nostro Paese mettendo in luce le debolezze delle infrastrutture. Nel corso della serata, quest’ultimo importantissimo tema, sarà largamente approfondito con il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il senatore Gianluigi Paragone (M5S) e il deputato Gianfranco Librandi (Italia Viva) con i quali ci si interrogherà su cosa e come la politica poteva concretamente fare per prevenire i disagi causati dal maltempo, a fronte di viadotti chiusi, strade interrotte, ponti crollati e traffico in tilt; mentre il premier Conte rassicura gli italiani dicendo: “Sono stati stanziati undici miliardi su base pluriennale per accelerare opere e cantieri”. Tra gli ospiti della serata anche i deputati Giovanni Donzelli (FdI), Beatrice Lorenzin (Pd), le senatrici Licia Ronzulli (FI) e Daniela Santanchè (FdI).
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *