lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > Trasporti, D’Annuntiis scrive a Trenitalia: “No modifica orario tratte interregionali”

Trasporti, D’Annuntiis scrive a Trenitalia: “No modifica orario tratte interregionali”

annuntiis

I treni diretti verso Roma Termini e in arrivo dalla stessa capitale, non saranno cancellati ma resteranno in servizio anche in vista del prossimo aggiornamento nell’orario invernale. Dopo giorni di polemiche e preoccupazioni, Ferrovie dello Stato è intervenuto per chiarire la vicenda, secondo la quale appunto gli orari dei treni presumibilmente soppressi, in realtà non sono stati ancora aggiornati e inseriti sul sito internet di Trenitalia.

Si tratta del treno regionale veloce in partenza da Tagliacozzo, alle 14.22, con arrivo a Termini alle 16.25, e il corrispondente regionale veloce in partenza da Roma Termini alle 16.41 con arrivo a Tagliacozzo alle 18.04. “La Regione Abruzzo, in realtà – dichiara il Sottosegretario alla Presidenza Umberto D’Annuntiis – alla luce di una comunicazione RFI del primo luglio 2019, dove venivano descritte delle variazioni di orario di stazione di arrivo (Tiburtina e non più Termini), si è subito attivata attraverso una nota del Dipartimento Trasporti per manifestare in modo chiaro la piena opposizione a dette variazioni che avrebbero di certo minato alla qualità del servizio offerto all’utenza, considerando la qualità dello stesso servizio pubblico fondamentale per la tutela della rete di servizi offerti agli abruzzesi. Nella sopracitata nota infatti – osserva ancora D’Annuntiis – si ritengono non accettabili le variazione proposte da RFI in ragione di un certo peggioramento della qualità dei servizi offerti che avrebbero determinato una conseguente riduzione del numero dei trasportati e del coefficiente di utilizzo dei mezzi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *