sabato, Ottobre 31, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 7 dicembre alle 15 su RAI 1: come diventare un Babbo Natale modello

Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 7 dicembre alle 15 su RAI 1: come diventare un Babbo Natale modello

passaggio a nord ovest

Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 7 dicembre alle 15 su RAI 1: come diventare un Babbo Natale modello

Risultati immagini per babbo natale rai

La Charles W. Howard Santa Claus School : come diventare un Babbo Natale modello

Passaggio a nord ovest, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, in onda sabato 7 dicembre alle 15.00 su Rai1, partirà anche questa settimana per una lunga esplorazione in continenti lontani, in remote epoche della storia e farà assistere a fenomeni naturali spettacolari. 

Alberto Angela andrà alla scoperta di un vero gioiello, un teatro all’italiana in miniatura, custodito tra i monti dell’appennino toscano che sfiora Lucca. Si trova a Vetriano, una frazione di Pescaglia. Gli abitanti del paese chiamano questo teatrino “La bomboniera”; è una vera delizia architettonica, che nel 1997 ha vinto il Guinness dei Primati come teatrino storico pubblico più piccolo del mondo, ancora in attività. Misura 71 m² totali ed ha solo 85 posti, distribuiti tra la platea e due ordini di balconate. 
Tramite immagini d’archivio inedite, interviste ai sopravvissuti e ricostruzioni all’avanguardia, si racconterà la spettacolare operazione di soccorso avvenuta nel novembre del 1946 sulle Alpi Svizzere, che ha segnato la nascita di Rega, la Guardia aerea svizzera di soccorso.

In una piccola e sconosciuta cittadina del Michigan, negli Stati Uniti, le porte della Charles W. Howard Santa Claus School sono aperte a tutti coloro che hanno da sempre sognato di diventare un Babbo Natale modello. Per consegnare i doni ci vuole passione e, tra l’esame di slitta e la prova costume, ciascun iscritto non può distrarsi un attimo per convincere della propria bravura grandi e piccoli.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *