domenica, Novembre 29, 2020
Home > La voce di tutti > Anticipazioni per Non è l’Arena di Giletti del 15 dicembre 2019: ospite Matteo Salvini. La vittoria delle sorelle Napoli

Anticipazioni per Non è l’Arena di Giletti del 15 dicembre 2019: ospite Matteo Salvini. La vittoria delle sorelle Napoli

giletti

Non è l’Arena di Massimo Giletti tornerà ad andare in onda domani sera a partire dalle 20.35 su La7. Come sempre la trasmissione verterà su temi di attualità politica e sociale.

E non mancherà il consueto faccia a faccia con un esponente del mondo politico italiano. Domani sera Giletti intervisterà Matteo Salvini, puntando l’obiettivo sulle tematiche più calde di questo periodo.

Come è noto, alcuni senatori hanno lasciato il M5S per passare alla Lega. Il primo ad aver intrapreso il percorso è stato il senatore Ugo Grassi, ben accolto da Salvini: “Con lui lavoreremo bene”. Durissimo il commento del leader Cinque Stelle Luigi Di Maio che, in un video postato sui social, si è scagliato contro il cosiddetto “mercato delle vacche”. I senatori che vogliono “possono passare alla Lega ma non raccontino balle e dicano che il tema non è il Mes ma che gli hanno proposto altre contropartite. Il mercato delle vacche a cui stiamo assistendo è la solita logica dei voltagabbana che noi abbiamo sempre combattuto”. E aggiunge: “Non basta mandare una lettera alla presidente del Senato, in quella lettera farebbero bene ad aggiungere il listino prezzi di questo mercato delle vacche”. La risposta di Matteo Salvini non si è fatta attendere, così come anche la controreplica del leader M5S.

“Diamo il benvenuto – scrive Salvini su Facebook – nella grande famiglia della Lega ai senatori Ugo Grassi, Francesco Urraro e Stefano Lucidi che sul Mes e su tanto altro sono rimasti coerenti con i propri ideali, rinnegati e traditi dai 5Stelle ormai a rimorchio del Pd”.

Altra pagina della trasmissione sarà dedicata ancora una volta al caso delle sorelle Napoli. Come fa sapere in un video postato sui social lo stesso Giletti, il Comune di mezzojuso è stato commissariato, per cui “è evidente che qualcosa non andava”.

Giletti si occupa del caso delle sorelle Napoli dal 2017

Massimo Giletti si occupa del caso delle sorelle Napoli dal 2017, sostenendole nella battaglia contro la mafia dei pascoli.

Il prefetto di Palermo Antonella De Miro ha disposto la sospensione immediata degli organi comunali di Mezzojuso e l’affidamento della provvisoria gestione dell’ente locale ai commissari. A prendere la decisione è stato il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese.

Lo scioglimento per mafia del comune di Mezzojuso si attesta come una vittoria prima di tutto delle sorelle Napoli ma anche di Giletti, che non ha mai mollato il colpo.

“A volte serve tempo – commenta l’amato conduttore su Facebook – , ma alla fine la legalità vince. SEMPRE. Ciascuno di noi dovrebbe impegnarsi a combattere la propria battaglia quotidiana contro l’ingiustizia, la prevaricazione, la mentalità mafiosa di chi pensa di poter imporre la propria volontà con la violenza. Massimo Giletti questo lo fa.
DA SEMPRE”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *