sabato, Novembre 28, 2020
Home > Abruzzo > Domani a Teramo presentazione del libro “A tavola con il tempo”

Domani a Teramo presentazione del libro “A tavola con il tempo”

a tavola

TERAMO – Lunedì 16 dicembre, nella Sala polifunzionale della Provincia di via Comi a Teramo, a partire dalle ore 18, verrà presentato il volume “A tavola con il tempo”. Cronache, documenti e menù nella storia d’Abruzzo e oltre di Alessandra Gasparroni con un contributo di Luciana D’Annunzio (Ricerche&Redazioni).
Alla presentazione del volume, la cui pubblicazione si deve al Gruppo Medico D’Archivio, interverranno insieme con l’antropologa Gasparroni e con l’archivista di Stato D’Annunzio, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, il rettore dell’Università degli Studi di Teramo Dino Mastrocola e Claudio D’Archivio, direttore scientifico dell’omonimo Gruppo Medico. Modera lo storico Sandro Galantini.

   IL VOLUME

Il volume “A tavola con il tempo”, folto di 368 pagine con illustrazioni su carta naturale di pregio, è interamente dedicato all’alimentazione nella storia abruzzese tra il XII secolo e gli anni ’50 del Novecento. L’attenzione dell’antropologa Alessandra Gasparroni e dell’archivista di Stato Luciana D’Annunzio si è focalizzata su pranzi e banchetti celebrati nelle città ma anche nelle località minori della regione, con un occhio di riguardo a quelle dell’area Teramana, tanto nei palazzi quanto nelle residenze di personaggi illustri in occasioni diverse. Celebrazioni istituzionali, banchetti di parata, pranzi nuziali, gare gastronomiche e molti altri avvenimenti hanno permesso di seguire il divenire storico attraverso il cibo. L’attenta analisi storico-antropologica è stata condotta ad ampio spettro indagando su testi, articoli specialistici e attingendo a una documentazione d’archivio per lo più inedita, particolarmente ampia e variegata mai messa insieme prima d’ora, tratta da archivi pubblici e privati, laici ed ecclesiastici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *