domenica, Novembre 29, 2020
Home > Mondo > Arresti per sospetto terrorismo a Vienna

Arresti per sospetto terrorismo a Vienna

arresti

In Austria, gli investigatori hanno battuto sul tempo, effettuando tre arresti, un gruppo terroristico che probabilmente aveva pianificato attacchi su diversi mercatini di Natale. Il gruppo voleva che seguissero ulteriori attacchi, anche in Germania.

Secondo un rapporto dei media, tre sostenitori della milizia jihadista dello Stato Islamico (IS) avrebbero pianificato una serie di attacchi ai mercatini di Natale in Austria. Come riportato dall’agenzia di stampa APA, nella vicenda sarebbe coinvolto un ceceno di 24 anni, già condannato per l’adesione a un’organizzazione terroristica ed attualmente detenuto. Insieme ad altri due ceceni, avrebbe pianificato ulteriori attacchi in Germania, Francia e Lussemburgo.

Secondo quanto riferito dall’APA, i tre uomini, apparentemente, avrebbero avuto in programma di mettere in atto la fuga del 24enne detenuto dalla prigione di Hirtenberg. Successivamente, avrebbero effettuato un attacco al mercatino di Natale nella Stephansplatz di Vienna. L’atto sarebbe stato previsto per il periodo tra Natale e Capodanno. Poi, in un secondo momento, avrebbero avrebbero effettuato ulteriori attacchi a Salisburgo e all’estero.

Secondo l’APA, le agenzie di sicurezza hanno ricevuto prove anonime dei piani del primo sospettato di 24 anni e dei suoi presunti complici, di 25 e 31 anni. Tutti e tre i sospetti sono stati quindi monitorati.

La scorsa settimana, i presunti complici sono stati presi in custodia. Sono stati quindi eseguiti tre arresti. Il principale sospettato di 24 anni è stato trasferito in un carcere di massima sicurezza. Secondo quanto riferito, è stato in prigione per tentativi di viaggiare in Siria e unirsi all’ISIS.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *