domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Marche > San Benedetto del Tronto, consegnati gli attestati di partecipazione al corso gratuito di autodifesa

San Benedetto del Tronto, consegnati gli attestati di partecipazione al corso gratuito di autodifesa

san benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione si è chiuso il dodicesimo corso gratuito di autodifesa organizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche.

Presso la palestra del Liceo Classico sono state più di 40 le donne di ogni età che, nel corso di 6 lezioni, hanno appreso varie tecniche di autodifesa seguendo le lezioni dell’istruttore Emanuele Conti e del suo staff tecnico.

L’iniziativa di San Benedetto ha replicato il corso tenutosi la scorsa primavera

L’iniziativa di San Benedetto, che ha replicato il corso tenutosi nella scorsa primavera, ha dunque fatto sì che nel 2019 siano state coinvolte in totale 140 donne in 23 ore di lezione.

Alla cerimonia di consegna degli attestati era presente, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto che ha patrocinato e sostenuto economicamente l’iniziativa, la presidente della settima commissione consiliare Mariadele Girolami che ha portato anche il saluto dell’assessore Emanuela Carboni assente per il recente lutto che ha colpito la sua famiglia.

“Di iniziative come queste se ne sente davvero il bisogno – ha detto il consigliere Girolami – e posso dirlo tranquillamente perché l’ho seguita anche da corsista. Voglio sottolineare anche l’importante aspetto della socializzazione, ossia della voglia di stare insieme di tutte le partecipanti al corso. Abbiamo acquisito maggiore fiducia nei nostri mezzi e questo aiuta molto noi donne”.“Anche questa iniziativa – ha detto il vice presidente regionale dell’Unione Sportiva Acli Marche Giulio Lucidi – è finalizzata a promuovere l’attività fisica tra i cittadini in attuazione del protocollo d’intesa stipulato con la Regione Marche. Per il 2020 questo progetto proseguirà con nuove iniziative non solo a San Benedetto del Tronto ma anche in altri comuni della zona”.

Il corso è stato promosso dall’Unione Sportiva Acli Marche col patrocinio ed il sostegno dell’assessorato alle politiche sociali del Comune di San Benedetto del Tronto e della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche, in collaborazione con Acli provinciali di Ascoli Piceno.

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni ai prossimi corsi si possono consultare la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *