lunedì, Ottobre 19, 2020
Home > Abruzzo > Niente ascensore alla stazione di San Benedetto del Tronto. A Giulianova ci hanno già pensato

Niente ascensore alla stazione di San Benedetto del Tronto. A Giulianova ci hanno già pensato

ascensore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente ascensore alla stazione di San Benedetto del Tronto. Nel mese di settembre Rfi ha pubblicato Il Piano Commerciale, con il quale si rende noto il quadro degli interventi nelle ferrovie italiane. Per quanto riguarda San Benedetto del Tronto, sembra proprio purtroppo che sia destinata a rimanere così com’è per un bel pezzo. Nessun intervento di adeguamento è stato infatti previsto per ora.

Nel frattempo la stazione ferroviaria di Giulianova si è munita di ascensore, che renderà più agevole l’arrivo al binario soprattutto per le persone disabili. Si tratterebbe di un grande passo avanti anche a San Benedetto del Tronto per poter accedere alla fruizione di un servizio essenziale quale quello del trasporto pubblico.

L’ascensore costituirebbe un gesto di civiltà

La richiesta arriva da tempo da più fronti. La realizzazione di ascensori presso la stazione di SBT sarebbe un gesto di civiltà poichè San Benedetto del Tronto è tra le prime  città turistico balneari delle Marche. E sarebbe di grande sollievo anche per mamme in dolce attesa ed anziani. Si renderebbe così San Benedetto del Tronto meta di un “turismo accessibile”. Sembra purtroppo che per ora tutto questo non sia destinato a realizzarsi. E per i tanti che ci speravano, non rimane, per il momento, che continuare a sognare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Niente ascensore alla stazione di San Benedetto del Tronto. A Giulianova ci hanno già pensato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *