giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “A SUA IMMAGINE” del 25 dicembre alle 10.25 su RAI 1: il Natale e i suoi simboli

Anticipazioni per “A SUA IMMAGINE” del 25 dicembre alle 10.25 su RAI 1: il Natale e i suoi simboli

a sua immagine

Anticipazioni per “A SUA IMMAGINE” del 25 dicembre alle 10.25 su RAI 1: il Natale e i suoi simboli

Immagine correlata

Mercoledì 25 dicembre alle 10.25 su Rai1, nuovo appuntamento con “A sua immagine”. Il Natale sembra avvicinarsi quando i negozi iniziano a tingersi di rosso, oro e argento, o si vedono in giro cappelli rossi, barbe bianche e sacchi pieni di regali, oppure quando le vetrine delle pasticcerie si riempiono di panettoni. Ma è questo il vero Natale? 
A Natale si celebra la nascita di Gesù e nella tradizione viene allestito il Presepe. È vero che Babbo Natale è una figura presente nelle culture di tutto il mondo. È colui che porta i regali ai bambini nella notte tra il 24 e il 25 dicembre, ma la figura che si conosce oggi discende da quella di un personaggio storico realmente esistito: San Nicola, che fu vescovo di Myra (antica città turca). Prima di diventare Santo, Nicola si batté a lungo per difendere i valori cristiani, fino ad essere imprigionato. Lorena Bianchetti, con i suoi ospiti, partirà da qui per parlare dei simboli originari del Natale, per portare questa giornata al suo significato profondo. Paolo Balduzzi sarà in collegamento dalla Basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma, per il tradizionale pranzo di Natale organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio. Si potrà anche vedere il più grande presepe meccanico d’Europa di Torino e seguire il percorso degli zampognari alla Madonnelle di Trastevere, con una Novena zampognara romanesca itinerante per le vie del rione. Ma non solo: si andrà ad Erice, dove gli zampognari di tutta Europa si sono radunati per un incontro collettivo. Mentre da Palermo, Ficarra e Picone manderanno i loro simpatici auguri natalizi.

www.asuaimmagine.rai.it –asuaimmagine@rai.it

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *