mercoledì, 1 Aprile, 2020
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: una Samb poco incisiva viene fermata in casa dal Fano, al Riviera finisce 1-1

Sport, Samb: una Samb poco incisiva viene fermata in casa dal Fano, al Riviera finisce 1-1

di Marco De Berardinis

Secondo pareggio interno consecutivo per i rossoblu. Reti segnate nella ripresa da Baldini e Volpicelli. Espulso nel finale Cernigoi

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Massolo; Rapisarda ©, Miceli, Carillo, Trillò; Rocchi (61’ Di Massimo), Angiulli, Frediani (75’ Grandolfo); Volpicelli (89’ Piredda), Cernigoi, Orlando (60’ Gelonese). A disp.: Fusco, Vento, Bove, Garofalo, Rango, Malandruccolo, Panaioli. All. Paolo Montero

ALMA JUVE FANO (4-3-1-2): Viscovo; Tofanari, Di Sabatino, Gatti, De Vito (60’ Boccioletti); Parlati (76’ Said), Amadio, Marino (60’ Paolini); Carpani ©; Barbuti (89’ Cargnelutti), Baldini. A disp.: Fasolino, Ricciardi, Diop, Giorgini, Sapone, Venditti, Sarli, Kanis. All. Marco Alessandrini.

TERNA A.: Michele Giordano di Novara. Assist. Luca Dicosta di Novara e Paolo Cubicciotti di Nichelino

MARCATORI:  58’ Baldini (F.),86’ Volpicelli (S.)

AMMONITI: 36’ De Vito (F.), 36’ Rapisarda (S.), 38’ Marino (F.), 46’ Cernigloi (S.), 78’ Paolini (F.), 79’ Carpani (F.), 84’ Angiulli (S.), 93’ Cernigoi (S.)

ESPULSI:  93’ Cernigoi (S.)

ANGOLI:  7 – 5

RECUPERO: 1’ 1° T. – 5 ’ 2° T.

NOTE:  Serata tipicamente invernale, temperatura di 6° C. circa. Terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 2.000 circa, quota abbonati 1817. Presenti in curva sud una cinquantina di tifosi granata.

San Benedetto del Tronto – Seconda gara consecutiva al Riviera per i rossoblu, che tra poco incroceranno i tacchetti contro il Fano di mister Alessandrini, match di recupero valido per la prima giornata di ritorno. Obiettivo di questa sera sono senza mezzi termini i tre punti dopo il passo falso contro la Vis Pesaro. Contro i granata mister Montero deve fare la conta dei presenti visto che mancheranno per infortunio Santurro e Gemignani e per squalifica Biondi e Di Pasquale, rispetto alla gara di sabato scorso dunque dentro la coppia centrale Miceli-Carillo, al centro dell’attacco ci sarà il rientrante Cernigoi con Grandolfo che siederà in panchina, Rocchi prende il posto di Gelonese a centrocampo, confermati tutti gli altri. In casa granata il tecnico Alessandrini conferma per nove undicesimi la formazione che ha impattato a Ravenna, nello specifico Marino prende il posto di Boccioletti, mentre De Vito quello di Paolini.

LIVE MATCH

PRIMO TEMPO

Ore 20:45, si parte. Calcio d’inizio battuto dal Fano che indossa un completo bianco (casacca e pantaloncini), mentre i rivieraschi hanno la canonica casacca rossoblu con pantaloncini blu. I rossoblu in questo primo tempo attaccano da sinistra verso destra rispetto alla tribuna centrale.

Partono di gran carriera le due squadre badando più ad offendere che a difendere e con il passare dei minuti il Fano si dimostra più intraprendente dei rossoblu.

6’: un calcio di punizione dal limite dell’area battuto da Baldini, viene deviato in angolo da Massolo.

16’: dopo un’azione insistita dei rossoblu, va al tiro Volpicelli dal limite dell’area, la sfera sorvola la traversa.

17’: questa volta al tiro da distanza ravvicinata va Orlando, para a terra Viscovo.

20’: un calcio di punizione battuto da Orlando dal vertice sinistro dell’area di rigore, sfiora il palo di destra di Viscovo.

Gara dal ritmo non elevato ma gradevole, con le due squadre propositive, complimenti al Fano che gioca a viso aperto.

24’: uscita disperata di Viscovo su Cernigoi lanciato a rete, blocca a terra il portiere granata.

32’: un tiro di Rocchi, dopo uno scambio ravvicinato con Cernigoi, viene murato da Di Sabatino e l’azione sfuma.

36’: ammonito De Vito

36’: ammonito Rapisarda

38’: ammonito Marino

Sul finire di tempo rossoblu più aggressivi e costantemente nella metà campo avversaria, Fano sulla difensiva.

40’: Orlando fugge sulla sinistra, entra in area e mette in mezzo, Viscovo devia la sfera in angolo.

42’: Rapisarda fugge sulla destra va sul fondo e mette in mezzo, colpo di testa in avvitamento di Cernigoi, la sfera termina di poco alta sopra la traversa.

Dopo 1 minuto di recupero l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 0 – 0. Un pareggio tutto sommato giusto fino a questo momento anche se i rossoblu hanno tenuto in mano il pallino del gioco maggiormente rispetto ai granata, ma hanno creato poco là davanti. Il Fano non si è mai chiuso ha giocato una gara a viso aperto senza mai fare barricate e cercato anche la fase offensiva, anche se in avanti non ha creato grattacapi a Massolo.

SECONDO TEMPO

In questo secondo tempo la Samb attacca da destra verso sinistra.

Si riparte per la ripresa senza cambi

Il secondo tempo inizia come si era conluso il primo e cioè Samb in avanti alla ricerca della segnatura e Fano sulla propria trequarti a difendersi.

46’: ammonito Cernigoi

50’: Volpicelli serve in area Rocchi, il tiro in mezza girata del centrocampista rossoblu, viene deviato in angolo da Viscovo.

I rossoblu nonostante la gran mole di gioco, non riescono ad essere pericolosi negli ultimi sedici metri.

58’: Fano inaspettatamente in vantaggio, dopo un’azione corale, un tiro dal limite dell’area di Baldini sorprende Massolo e si insacca in rete. Samb 0 – Fano 1.

60’: esce De Vito per far posto a Boccioletti

60’: esce Marino per far posto a Paolini

60’: esce Orlando per far posto a Gelonese

61’: esce Rocchi per far posto a Di Massimo

Subita la rete i rossoblu si riversano nella metà campo avversaria, ma il Fano si difende con ordine senza disdegnare azioni di rimessa.

65’: su un cross basso di Cernigoi, la sfera attraversa tutta l’area di rigore senza che nessun rossoblu si trovi sulla traiettoria, con Paolini che spedisce la sfera in angolo.

72’: un calcio di punizione battuto da Volpicelli, Cernigoi, spalle alla porta, tira in semi rovesciata, la sfera fa la barba al palo.

75’: esce Frediani per far posto a Grandolfo

76’: esce Baldini per far posto a Kanis

76’: esce Parlati per far posto a Said

78’: ammonito Paolini

79’: ammonito Carpani

84’: ammonito Angiulli

 85’: su calcio di punizione battuto da …. Massolo effettua un ottimo intervento respingendo la sfera con i pugni.

86’: GOOOL, scambio in area ravvicinato tra Di Massimo e Volpicelli, il diagonale del numero dieci rossoblu beffa Viscovo regalando il pari ai suoi. Samb 1 – Fano 1.

Pervenuti al pareggio i rossoblu continuano ad attaccare alla ricerca disperata del goal vittoria, il Fano di contro seppur soffrendo non disdegna azioni di rimessa che tengono in ambasce la retroguardia rivierasca.

88’: su cross di Angiulli dalla destra, in area svetta di testa Cernigoi, la sfera sfiora la traversa.

89’: esce Volpicelli per far posto a Piredda

89’: esce Barbuti per far posto a Cargnelutti

93’: ammonito Cernigoi, secondo giallo per lui e dunque espulsione

Dopo 5 minuti di recupero termina il match sul risultato di 1 – 1, un pareggio tutto sommato giusto per quello che le due squadre hanno fatto vedere nel corso dei 90 minuti. Per lunghi tratti si è rivista la Samb di sabato scorso, gran possesso palla ma poche conclusioni verso Viscovo. Dall’altra parte un Fano che non ha mai fatto barricate, che ha giocato a viso aperto cercando di sovente la conclusione. Al vantaggio di Baldini ha risposto Volpicelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *