giovedì, 20 Febbraio, 2020
Home > Mondo > Forte scossa di terremoto in Turchia: edifici crollati, ingenti danni

Forte scossa di terremoto in Turchia: edifici crollati, ingenti danni

turchia

Scossa di magnitudo 5,4 a Manisa, provincia occidentale della Turchia, che ha causato il crollo di alcune strutture abbandonate. Lo riferisce l’agenzia di stampa ufficiale Anadolu, oltre all’ente Turkey’s Disaster and Emergency Management Presidency. Il primo terremoto (registrato alle 22.22 ora locale, le 20.22 in Italia) è stato seguito da una scossa di assestamento di magnitudo 4.1 che, appunto, per alcune strutture fortunatamente disabitate, è stato decisivo per l’imminente crollo.

Non ci sono vittime o feriti dopo 6 ore di accertamenti delle autorità turche. Il terremoto, avvenuto a una profondità di circa 7 chilometri, è stato avvertito anche Smirne, Aydın e Denizli, e soprattutto a Yalova e Bursa (dati tv privata NTV). Tantissime le persone scese in strada dopo la prima scossa. Il governatore Deniz ha dichiarato: “Secondo le informazioni ottenute finora, ci sono diverse case distrutte nel distretto di Çeltikçi, ma non ci sono feriti”.

RD Leo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *