martedì, Settembre 21, 2021
Home > Marche > Pesaro, cani presi a calci di fronte all’ospedale. E non solo

Pesaro, cani presi a calci di fronte all’ospedale. E non solo

pesaro

PESARO – La segnalazione arriva dal gruppo Facebook “Sei di Pesaro se”. Cittadini pesaresi avrebbero visto cani presi a calci e non solo da persone che stazionano di fronte all’ospedale per chiedere l’elemosina. Ma ci sarebbero molti altri episodi di maltrattamento ai danni del migliore amico dell’uomo riportati, sempre attraverso Facebook, da persone amanti degli animali e residenti a Pesaro. ” Io – scrive una donna – ho visto un cucciolino di pochi mesi trascinato al guinzaglio…era sfinito. Ma, nonostante si opponesse, data la piccolissima mole, non poteva fare diversamente… Mi sono avvicinata per difendere la bestiolina ma la tipa era già sparita”

E ancora: “Erano in via Branca. Lei e l’uomo. Il cane ha un po’ litigato con un altro e lei, per sgridarlo, gli ha dato qualche botta sulla testa. Io ero dietro e le ho urlato di smetterla immediatamente.. e così ha fatto. Se occorre, posso testimoniare il fatto”.

Il consiglio è sempre uno e lo stesso: nel caso si assista a comportamenti di vessazione perpetrati ai danni dei nostri migliori amici, è sempre bene cercare di documentare ed intervenire per poi segnalare a forze dell’ordine e organi preposti, tra i quali l’Enpa, il cui numero di telefono è 0721/65886-320/2365916 .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net