giovedì, Settembre 24, 2020
Home > Lazio > Roma, novecento dosi di cocaina pronte per essere spacciate. Arrestato dai Carabinieri

Roma, novecento dosi di cocaina pronte per essere spacciate. Arrestato dai Carabinieri

minturno

Roma – Circa 900 dosi di cocaina e oltre 4.000 euro in contanti. E’ quanto rinvenuto dai Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato in possesso di un 23enne romano, poi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Ieri pomeriggio, i Carabinieri hanno notato il giovane a bordo di un’autovettura in via Gattinara e lo hanno fermato per un controllo. L’ispezione del veicolo ha permesso di rinvenire circa 20 dosi di cocaina e 220 euro in contanti nascosti nel cruscotto.
Il 23enne è stato arrestato e la sua abitazione, poco distante, perquisita. Nascoste nella sua camera da letto sono state trovate atre 880 dosi della stessa sostanza stupefacente e 3.930 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.
Tutta la droga, del peso di circa mezzo chilo, e il denaro, oltre 4.000 euro, sono stati sequestrati mentre l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *