lunedì, Settembre 21, 2020
Home > Lazio > Si denuda davanti ad un minore. Cittadino marocchino denunciato dalla Polizia di Stato

Si denuda davanti ad un minore. Cittadino marocchino denunciato dalla Polizia di Stato

Rieti – Il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha denunciato in stato di libertà il cittadino marocchino M.M., del 1963, domiciliato a Rieti, resosi responsabile dei reati di atti osceni in luogo pubblico e di disturbo alle persone.

Le pattuglie della Squadra Volante in servizio di controllo del territorio, sono intervenute, infatti, nei giorni scorsi, nei pressi di un esercizio commerciale del centro cittadino dove era stato segnalato un uomo che, dopo aver disturbato gli avventori ed in particolare mostrato le proprie parti intime ad un minore, si era allontanato.

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno immediatamente raccolto le testimonianze dei cittadini ed hanno identificato l’uomo resosi responsabile dell’insano gesto nel cittadino marocchino M.M., già noto alle Forze dell’Ordine essendosi reso responsabile, più volte, di episodi di ebbrezza alcolica e di disturbo alle persone che hanno reso necessario l’intervento della Polizia di Stato per le relative attività sanzionatorie e di tutela della sicurezza pubblica.

Lo straniero è stato, pertanto, denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria davanti alla quale dovrà rispondere degli atti osceni e delle continue molestie alle persone attuate nel capoluogo reatino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com