sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film fantasy stasera in TV: “FANTASTIC 4 – I FANTASTICI QUATTRO” domenica 26 gennaio 2020

Il film fantasy stasera in TV: “FANTASTIC 4 – I FANTASTICI QUATTRO” domenica 26 gennaio 2020

film fantastic 4

Il film fantasy stasera in TV: “FANTASTIC 4 – I FANTASTICI QUATTRO” domenica 26 gennaio 2020 alle 21:15 su ITALIA 1

Risultati immagini per Fantastic 4 - I Fantastici Quattro immagini

Fantastic 4 – I Fantastici Quattro (Fantastic Four, reso graficamente FANT4STIC) è un film del 2015 diretto da Josh Trank con Miles TellerKate MaraMichael B. JordanJamie Bell e Toby Kebbell basato sui personaggi omonimi dei fumetti Marvel Comics.

La pellicola è un reboot del franchise cinematografico dei Fantastici Quattro, e, a differenza di questi ultimi, è basato sulla versione Ultimate del gruppo.

Reed Richards è un ragazzo prodigio che, insieme al suo migliore amico Ben Grimm, ha costruito un prototipo di teletrasporto il quale portato a una fiera delle scienze attira l’attenzione del professor Franklin Storm, direttore della Fondazione Baxter, una ricerca sponsorizzata dal governo per giovani prodigi. Reed è reclutato a unirsi a loro e per aiutare i figli di Storm, la scienziata Sue Storm e il tecnico un po’ temerario Johnny Storm, nel completamento di un “portale quantico” in grado di teletrasportarli in un’altra dimensione, progettato inizialmente dal ribelle pupillo di Storm, Victor von Doom che accetta malvolentieri di aiutarli a causa dei suoi sentimenti non corrisposti per Sue.

L’esperimento riesce, e il supervisore della struttura, il dottor Allen, prevede di inviare un gruppo della NASA per avventurarsi nel pianeta della dimensione parallela noto come “pianeta Zero“. Delusi per non poter partecipare alla spedizione, Reed, Johnny, e Victor insieme a Ben usano la porta quantica per imbarcarsi in un viaggio non autorizzato su pianeta Zero. Il mondo primordiale ripulsa di una strana energia verde sotto forma di lava. Victor cerca di toccarla causando un’eruzione. Reed, Johnny e Ben ritornano alla loro navetta e Sue li riporta sulla Terra. Victor però è lasciato indietro e cade nella lava. La macchina esposta alla misteriosa energia esplode alterando Reed, Sue, Johnny e Ben a livello genetico-molecolare, offrendo loro condizioni super-umane donandogli capacità che però sfuggono al loro controllo: Reed può allungarsi come la gomma, Sue può alterare lo spettro visivo diventando invisibile, generare campi di forza di energia e volare, Johnny può avvolgere tutto il suo corpo in fiamme e volare, e Ben diventa un mostro enorme coperto di roccia. Essi vengono posti in custodia del governo nell’Area 57 per essere studiati e testati. Incolpando sé stesso per l’incidente Reed fugge dalla struttura.

Un anno dopo Reed è latitante e cerca di costruire un’altra macchina per curare i suoi amici ma viene localizzato e catturato da Ben che intanto è diventato una risorsa militare insieme a Johnny e Sue.

Johnny e Sue sono stati equipaggiati con tute speciali per tenere sotto controllo le loro condizioni per contenere le loro capacità. Reed è portato nell’Area 57, dove il dottor Allen lo convince ad aprire un altro portale per pianeta Zero in cambio di una cura. Arrivati a pianeta Zero, alcuni esploratori trovano Victor, che ha il corpo fuso con la sua tuta e ha assunto capacità telecinetiche grazie alla misteriosa energia presente sul pianeta. Lo riportano sulla Terra ma credendo che la razza umana voglia distruggere il “suo” pianeta Zero, Victor uccide gli scienziati e soldati nella base tra cui il dottor Allen e il professor Storm e ritorna nel pianeta utilizzando la porta quantica, venendo inseguito da Ben, Johnny, Reed, e Sue.

Victor, che ora si fa chiamare Dottor Destino, attiva un enorme portale sul pianeta Zero utilizzando la stessa macchina portata al collasso che, aprendo un buco nero, comincia a risucchiare la Terra rischiando di distruggerla. Ma i quattro cercano di fermarlo e dopo le iniziali difficoltà, visto il grande potere del malvagio Dottor Destino, insieme lo sconfiggono: Ben colpisce Victor che si disintegra dentro il portale che poi Johnny chiude, prima di rientrare tutti sulla Terra.

Il gruppo è ricompensato per il loro eroismo mediante una nuova base operativa da cui vogliono salvaguardare il mondo utilizzando i loro poteri e il loro intelletto, e decidono di chiamarsi “Fantastici 4“.

Regia di  Josh Trank

Con:  Miles TellerKate MaraMichael B. JordanJamie Bell e Toby Kebbell

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *