giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Lazio > Latina, ricercato internazionale catturato dagli agenti della Squadra Mobile

Latina, ricercato internazionale catturato dagli agenti della Squadra Mobile

latina

LATINA – Personale della Squadra Mobile, in collaborazione con l’Ufficio Immigrazione, ha arrestato il cittadino pakistano KHAN Malik Sheraz, nato in Pakistan nell’89, ricercato in ambito internazionale per omicidio aggravato.

Nei giorni scorsi, gli investigatori della Questura sono stati allertati dal Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale per una nota di rintraccio emessa da Interpol, che ha esteso le sue ricerche in ambito internazionale in quanto responsabile dell’omicidio della moglie.

Il KHAN, nel Febbraio del 2018 insieme con alcuni complici rimasti sconosciuti, si introdusse nella sua abitazione in Pakistan ed uccise la moglie esplodendole contro diversi colpi di pistola. Il movente del folle gesto sarebbe stato da ricondurre al divorzio tra i due coniugi.

Le immediate attività investigative messe in campo dagli investigatori hanno permesso di scoprire che il cittadino pakistano, latitante da due anni, è titolare di un permesso di soggiorno per motivi umanitari ed in attesa di rinnovo del titolo proprio da parte dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Latina.

Quando KHAN Malik Sheraz si è recato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Latina, ad attenderlo ha trovato gli agenti della Squadra Mobile che lo hanno bloccato ed arrestato.

Al termine delle formalità di rito, KHAN Malik Sheraz è stato associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ieri mattina la competente Corte d’Appello di Roma ha convalidato l’arresto e nei prossimi 40 giorni il Pakistan potrà richiederne l’estradizione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *