mercoledì, Luglio 15, 2020
Home > Mondo > Epurazioni nel Partito Comunista in Cina dopo l’epidemia

Epurazioni nel Partito Comunista in Cina dopo l’epidemia

partito comunista cinese

Virus, rimosso capo del PCC dell’Hubei

Risultato immagini per congresso partito comunista cinese wiki

Continuano le epurazioni in atto nel Partito Comunista Cinese a seguito delle polemiche sorte dopo l’esplosione dell’epidemia dovuta al coronavirus.

Rimosso infatti oggi dalla sua carica Jiang Chaoliang, il segretario del Partito comunista cinese (PCC) dell’ Hubei, la provincia con capoluogo Wuhan che è l’epicentro dell’epidemia del nuovo virus causa nel Paese di 1.355 morti e quasi 60.000 contagi.

Jiang, ha riferito l’agenzia ufficiale Xinhua, sarà sostituito dal sindaco di Shanghai, Ying Yong. Nei giorni scorsi provvedimenti simili hanno colpito i membri del partito provinciali con incarichi nel settore sanitario,

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com