domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “NASCOSTO NEL BUIO” lunedì 17 febbraio 2020

Il film thriller stasera in TV: “NASCOSTO NEL BUIO” lunedì 17 febbraio 2020

film nascosto nel buio

Il film thriller stasera in TV: “NASCOSTO NEL BUIO” lunedì 17 febbraio 2020 alle 21:15 su PARAMOUNT Channel (Canale 27)

Nascosto nel buio.jpg

Nascosto nel buio (Hide and Seek) è un film del 2005 diretto da John Polson, con Robert De Niro,Dakota Fanning, Famke Janssen ed Elisabeth Shue.

Il titolo originale fa riferimento al gioco del nascondino (in inglese hide and seek), il preferito da Emily, la bambina protagonista interpretata da Dakota Fanning.

Dopo l’improvviso suicidio della moglie Allison, David Callaway decide di abbandonare la frenesia di New York e trasferirsi con la figlia Emily in un tranquillo paesino nel nord.

Diventata silenziosa e solitaria dopo la morte della mamma, Emily sembra divertirsi solo quando gioca col suo amico immaginario Charlie. Il padre, che è uno psicologo e non si dà pace per non aver compreso la crisi della moglie, fatica a comunicare con la figlia che, anzi, attraverso Charlie riversa nei suoi confronti sentimenti negativi.

La bambina infatti prepara una serie di messinscene di dubbio gusto che inquietano David. Quando poi questi comincia a frequentare una donna, Elizabeth, la situazione peggiora ulteriormente. La giovane donna viene uccisa e stavolta le modalità dell’accaduto rendono certo quello che fino a quel momento era solo un dubbio: Charlie esiste realmente.

David, fuori di sé, capisce solo ora il reale pericolo cui è stata a lungo esposta la figlia ed è portato a riversare i suoi sospetti sul vicino, un uomo in crisi depressiva dopo la morte di sua figlia. Ma quando fa per chiudersi in casa per proteggersi, scopre la verità: Charlie è lui stesso, in uno sdoppiamento di personalità, sviluppatosi dopo la scoperta del tradimento della moglie, il quale sfugge totalmente al suo controllo. Charlie uccise anche la moglie di David e ora dà la caccia alla figlia che, terrorizzata, chiede aiuto a Katherine, una collega del padre che l’aveva curata a New York.

Nell’affannato finale Katherine fa in tempo ad arrivare nella casa di campagna e viene aggredita da David che la fa cadere giù per le scale del seminterrato dove trova ancora vivo lo sceriffo, giunto sul posto su segnalazione dello stesso vicino e aggredito poco prima. Nel frattempo, impugnando una pistola, Katherine esce all’esterno seguendo la voce del padre di Emily che sta seguendo la figlia, la quale nel frattempo s’è nascosta nella grotta. Lì Katherine dopo una colluttazione riesce ad uccidere Charlie/David mettendo in salvo la bambina.

Nella scena successiva, ambientata mesi dopo, troviamo Emily intenta a scrivere il diario nel suo letto. Entra Katherine per darle la buonanotte e la piccola chiede di poter avere la porta aperta. La dottoressa risponde che non è possibile e chiude la porta, che si scopre essere di un ospedale: Emily è ricoverata in un ospedale psichiatrico, probabilmente affetta come il padre da sdoppiamento della personalità.

Regia di John Polson.

Con: Robert De Niro, Dakota Fanning, Famke Janssen ed Elisabeth Shue

Fonte: WIKIPEDIA