domenica, Novembre 28, 2021
Home > Italia > Venezia, due anziani contagiati dal Coronavirus

Venezia, due anziani contagiati dal Coronavirus

venezia

A Venezia due anziani di 88 anni, ora in terapia intensiva, sono risultati positivi al coronavirus. Lo ha annunciato il presidente della Regione Veneto, Zaia. Parlando con i giornalisti a Marghera, Zaia ha detto che il bilancio è di 25 casi di contagio: 19 a Vo’ Euganeo, tra cui il 78enne deceduto ieri, 3 operatori sanitari a Dolo, uno a Mira e i 2 anziani a Venezia. Gli 8 residenti cinesi di Vo’ Euganeo, da cui proveniva la prima vittima dell’infezione, sono tutti negativi al tampone, ha detto Zaia.

Si rende noto che è attivo il numero verde regionale 800462340 per informazioni sull’infezione da Coronavirus.
“Le persone che temono di essere entrate in contatto con soggetti infetti – scrive Zaia su Facebook – ma che non hanno alcun sintomo o che presentano sintomi lievi come febbre e/o tosse senza difficoltà respiratoria, non devono chiamare il 118 e non devono recarsi in ospedale; devono rivolgersi al numero verde 800462340.  Si raccomanda di chiamare il 118 in caso di difficoltà respiratoria”. E salta così il carnevale di Venezia. E’ ufficiale: “Da questa sera è previsto il blocco del Carnevale di Venezia e di tutte le manifestazioni anche sportive fino al 1 marzo compreso”.

Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia parlando a Sky delle misure di contrasto al Coronavirus. Nei prossimi giorni in Veneto saranno evitate “tutte quelle che sono le aggregazioni, private e pubbliche” E la cosa preoccupante è che non si è ancora scoperta l’identità del paziente zero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net