lunedì, Giugno 21, 2021
Home > Marche > Rifiuti abbandonati sul ciglio della strada: quella maleducazione che offende tutti

Rifiuti abbandonati sul ciglio della strada: quella maleducazione che offende tutti

San Benedetto del Tronto – E’ sicuramente vero che spesso le istituzioni nazionali e locali sono in ritardo o risultano inefficienti quando si tratta di risolvere i problemi pratici della vita dei cittadini.

Che dire però, quando anche tra le persone si sviluppa un forte senso di maleducazione e mancanza di rispetto sia per gli altri che per l’ambiente dove viviamo?

In via Carnia a San Benedetto nella strada che collega proprio San Benedetto ad Acquaviva Picena, si vedono da alcuni giorni dei materiali abbandonati, presumibilmente lo scarto di alcuni lavori edili o idraulici, depositati sul ciglio della strada accanto ai cassonetti per l’umido e gli sfalci di potature. Si tratta di tubi lunghi di plastica, altri materiali e spazzatura indifferenziata. Un brutto spettacolo sicuramente ma anche un fatto grave legalmente parlando, visto che nel caso di una ditta si infrange un articolo del Codice Penale e nel caso di privati sanzioni pecuniarie salate.

Ad ogni modo un comportamento incivile che va a discapito dell’intera comunità e di chi (e sono tanti) intende partecipare al decoro e alla salvaguardia dell’ambiente.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net