mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Italia > Ricciardi (OMS): “La guerra contro il Coronavirus è ancora lunga”

Ricciardi (OMS): “La guerra contro il Coronavirus è ancora lunga”

ricciardi
Walter Gualtiero Ricciardi, nominato dal Governo Gentiloni nel novembre 2017 a rappresentare l’Italia nell’Executive Board dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per il triennio (2017 – 2020)

ROMA – Il Coronavirus è molto contagioso e sta causando nuovi casi e vittime in tutta Italia e nel mondo, a tal punto che l’OMS ieri ha definito la polmonite da Covid19 una pandemia.

A tal proposito,si è espresso Walter Gualtiero Ricciardi (membro italiano dell’esecutivo dell’OMS e consulente del Ministero della Salute) in relazione al momento in cui sarà possibile tornare ad avere in Italia una vita pressoché normale:

“Ci dobbiamo abituare ad una guerra lunga. La Sars, che era meno contagiosa, finì verso maggio-giugno. Il Coronavirus lo è molto di più e io penso che, se ci va bene e lavoriamo tutti insieme, dovremo farcela per l’estate”.

“Per vedere la diminuzione dei contagi in Italia ci vorranno almeno due settimane.”

Cristiano Vignali – La Notizia.net

Nel novembre 2017, il governo Gentiloni lo ha designato a rappresentare l’Italia nell’Executive Board dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per il triennio 2017-2020.