giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Lazio > Roma, Davide Bordoni (Lega): “Servizi anagrafici in emergenza, mancano guanti e mascherine”

Roma, Davide Bordoni (Lega): “Servizi anagrafici in emergenza, mancano guanti e mascherine”

bordoni

ROMA – Così in una nota il consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier): “I servizi anagrafici necessitano di mascherine e guanti. La sindaca Raggi proceda all’acquisto immediato con procedura d’urgenza oppure apra un canale con la protezione civile per il reperimento di tutti i dispositivi di protezione individuale.

Da più Municipi arrivano notizie sconcertanti;  da una parte si è deciso di non chiudere e continuare ad erogare i c.d. servizi incomprimibili ai cittadini romani ma dall’altra i dipendenti comunali si sono dovuti difendere dal Coronavirus ricorrendo al fai da te con barriere isolanti di fortuna e con mascherine e guanti portate da casa ma che in molti non sono riusciti a reperire.

Roma Capitale nella persona della sindaca Raggi garantisca la salute dei propri dipendenti. Nel prossimo decreto del premier Conte si dovrebbe prevedere la proroga della validità dei documenti di riconoscimento e di identità scaduti o in scadenza fino al 31 agosto 2020. Il numero dei cittadini agli sportelli dovrebbe così ridursi al minimo ma questo è il momento di dare l’esempio, far rispettare le regole e proteggere i lavoratori”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net