mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Mondo > Il premier Orban ottiene i pieni poteri in Ungheria

Il premier Orban ottiene i pieni poteri in Ungheria

pieni poteri ad orban in ungheria

Il Parlamento di Budapest affida “pieni poteri” ad Orban per l’emergenza sanitaria

L'ambiguità europea di fronte a Viktor Orbán – BUONGIORNO SLOVACCHIA

Ieri pomeriggio il Parlamento di Budapest in seduta plenaria ha approvato la concessione al premier ungherese Viktor Orban dei pieni poteri per l’emergenza sanitaria in atto e per il contrasto alla diffusione del coronavirus in terra magiara .

Sulla base del voto parlamentare Orban potrà governare – fino alla cessazione dell’emergenza e senza una scadenza predeterminata – sulla base di decreti presidenziali, potrà decidere l’eventuale chiusura del Parlamento, sospendendo o modificando le leggi esistenti ed eventualmente rinviando le future scadenze elettorali. Inoltre spetterà allo stesso premier Ungherese la decisione sul termine finale dello stato d’emergenza sanitaria.

A chi diramasse in questa fase “false notizie” potrà essere processato per la irrogazione di eventuali condanne che potrebbero andare da 1 a 5 anni di carcere.

Hanno votato a favore del provvedimento i deputati Fidesz ed alcuni della estrema destra di Jobbik. Infine Viktor Orban ai deputati socialisti che contestano la concessione dei pieni poteri ha replicato: “Evidentemente parteggiano per il virus”.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *