lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Italia Sì” del 4 aprile alle 16.40 su RAI 1: come riconoscere una fake news

Anticipazioni per “Italia Sì” del 4 aprile alle 16.40 su RAI 1: come riconoscere una fake news

italia sì
Anticipazioni per “Italia Sì” del 4 aprile alle 16.40 su RAI 1: come riconoscere una fake news Risultati immagini per italia sì marco liorni rai Torna sabato 4 aprile, alle 16.40, l’appuntamento con il podio del pomeriggio di Rai 1. In conduzione, come sempre, Marco Liorni e al suo fianco Manuel Bortuzzo, Mauro Coruzzi, Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli. In questa puntata uno sguardo a quello che è successo nella settimana; testimonianze e filmati, di una Italia orgogliosa e positiva fatta di persone famose e persone comuni; collegamenti con esperti e professori che risponderanno in diretta alle domande del pubblico; in diretta Caterina Varvello seguirà un camper che fa i tamponi a domicilio; aggiornamenti con la Protezione Civile. Non mancheranno momenti di intrattenimento con Maria Grazia Cucinotta e tanti filmati curiosi e divertenti che diranno come passare ore piacevoli in casa. Poi si spiegherà come si riconosce una fake news. In diretta Antonio Di Bella, Direttore RaiNews e Coordinatore Editoriale della Nuova Struttura RAI Contro le Fake News, mostrerà in tempo reale come funziona il nuovo sistema Alert per le trasmissioni Rai. Da casa sarà possibile partecipare mandando un whatsapp al numero 333.6196865 e su Instagram.La sigla “Italia d’Oro” di Pierangelo Bertoli è stata riarrangiata per l’occasione dal figlio Alberto.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *