mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, controlli e arresti nell’ambito dei controlli Covid-19

Ascoli Piceno, controlli e arresti nell’ambito dei controlli Covid-19

roma

ASCOLI PICENO – Pattugliamenti intensificati con controlli anche a persone che si muovono a piedi nei centri abitati da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale in tutta il territorio piceno. Nell’ambito delle verifiche alla legittimità degli spostamenti, come sancito dalla normativa contro la diffusione della pandemia, ieri, a San Benedetto del Tronto, sono state brillantemente concluse due operazioni di servizio, in particolare:

  •  È stato controllato un cittadino del posto a piedi in Viale De Gasperi, il quale ha esibito uno scontrino di un supermercato delle ore 18 dicendo di essere stato a fare la spesa. Alla contestazione da parte dei militari che erano le 23, lo stesso ha pensato bene di cambiare versione dicendo di essere un soggetto di diritto internazionale e di non riconoscere l’autorità dei Carabinieri. Al secondo vano tentativo di evitare la sanzione ha invece reagito veementemente al tentativo di identificazione dandosi alla fuga, ma venendo subito bloccato dai militari. L’uomo di 30 anni è stato quindi tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e posto a disposizione dell’A.G. di Ascoli Piceno;
  • Sempre durante i controlli per il Covid-19, è stato fermato in centro e a piedi un ventenne incensurato del posto il cui atteggiamento è apparso subito eccessivamente preoccupato e nervoso per cui è stato portato in caserma e sottoposto a perquisizione personale, all’esito della quale sono stati trovati in tasca ai pantaloni oltre 30 grammi di marijuana. Il giovane è stato quindi denunciato all’A.G. ascolana per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net