domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Mondo > Il senatore Bernie Sanders rinuncia alla corsa per la Casa Bianca

Il senatore Bernie Sanders rinuncia alla corsa per la Casa Bianca

sanders rinuncia alla corsa per la casa bianca

Sanders si ritira da corsa alla nomination Democratica

Sanders vince le primarie dem in Nevada: batterò Trump


Ieri sera il senatore progressusta Bernie Sanders ha comunicato la sua decisione di sospendere la campagna elettorale per la nomination democratica alle elezioni di novembre per la Casa Bianca.

Questa notizia genera dispiacere in ogni osservatore della politica americana, quale che sia l’opinione di ognuno.

Infatti l’anziano senatore progressista del Vermont, al secondo tentativo di ottenere la nomination democratica dopo l testa a 4 di 4 anni fa con Hillary Clinton, si è guadagnato il rispetto di amici ed avversati del mondo politico statunitense, che ha imparato a considerare con attenzione le sue idee e le sue proposte nonostante le dichiarate posizioni socialiste manifestate da Sanders.

Ed ora la decisione del senatore democratico di abbandonare la corsa per la presidenza e di ritirarsi dalle primarie democratiche ha privato gli osservatori di un candidato credibile,, grintoso e di grande umanità, lasciando campo libero all’ex vicepresidente Joe Biden che otterrà automaticamente la nomination dem e il 3 novembre sfiderà nelle urne il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

Sanders aveva subito dure sconfitte con l’ex numero due di Obama. “Decisione dolorosa, ma vittoria impossibile”, ha ammesso Sanders. Onore al merito quindi nei confronti del senatore del Vermont.