venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Timeline Focus” dell’11 aprile alle 11.45 su RAI 3: una storia a settimana, dal primo all’ultimo social

Anticipazioni per “Timeline Focus” dell’11 aprile alle 11.45 su RAI 3: una storia a settimana, dal primo all’ultimo social

timeline focus
Anticipazioni per “Timeline Focus” dell’11 aprile alle 11.45 su RAI 3: una storia a settimana, dal primo all’ultimo social Risultato immagini per timeline focus rai 3 Come immaginare insieme il futuro dopo il coronavirus?  Lo scrittore e fisico Paolo Giordano sarà l’ospite di Marco Carrara nella puntata di “Timeline Focus”, in onda sabato 11 aprile alle 11.40 su Rai3. Il tema è la vita dopo il coronavirus: come immaginare il futuro? Come costruirlo insieme? Quali sono i passi più giusti da fare dal punto di vista sanitario, economico ma anche psicologico? Paolo Giordano, vincitore del Premio Strega nel 2008 con il libro “La solitudine dei numeri primi” e autore di un instant book di riflessioni sul nostro tempo e sul Covid-19, parla dell’importanza di non cedere alla paura e anche trovare un po’ di leggerezza e del ruolo della matematica per capire – e sconfiggere – il virus. Anche la musica può aiutare ad alleviare la tensione dentro gli ospedali, come nel caso del “concerto improvvisato” di due infermiere dell’ospedale di Rivoli, Torino: Desirée Caruso e Lieselotti Tinkhauser. Le due operatrici sanitarie, alla fine del loro turno, hanno suonato e cantato, – usando un pianoforte posto nella hall del loro reparto – la famosa canzone di John Lennon, Imagine. Un momento di leggerezza e di commozione che ha fatto il giro dei social, condivisa migliaia di volte. Timeline è il progetto di punta della terza rete Rai sulle piattaforme digital. Oltre all’appuntamento del sabato mattina su Rai3, dieci minuti in diretta multicanale – in onda ogni mattina dallo studio di Agorà alle 7.45 – e in contemporanea su Raiplay, Facebook, Twitter/Periscope e YouTube.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *