martedì, Marzo 2, 2021
Home > Abruzzo > Coronavirus, in campo i droni dei vigili del fuoco per controllare alcune zone della provincia di Teramo

Coronavirus, in campo i droni dei vigili del fuoco per controllare alcune zone della provincia di Teramo

teramo

TERAMO – Potenziati i controlli, per Pasqua e Pasquetta, su tutta la provincia.Nel fine settimana di Pasqua e nella giornata di ieri, anche i vigili del fuoco del Comando di Teramo sono stati impegnati nell’attività di controllo del territorio provinciale in supporto alla Polizia di Stato.

 La collaborazione dei vigili del fuoco è stata avviata su iniziativa della Prefettura di Teramo, con l’obiettivo di fronteggiare la diffusione del contagio da Covid-19.

Alle pattuglie della Polizia di Stato in strada si sono affiancati gli aeromobili a pilotaggio remoto con le insegne dei vigili del fuoco, in modo da poter verificare dall’alto la presenza di assembramenti o altre violazioni alle disposizioni che la popolazione è chiamata a rispettare in questa particolare situazione di emergenza nazionale. 

I sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (Sapr), i cosiddetti droni dei vigili del fuoco, sono entrati in azione sulla costa e nella Zona Rossa della Val Fino, con l’obiettivo di intensificare la sorveglianza del territorio. Nel corso dell’attività di videosorveglianza dall’alto si è rilevato un sostanziale rispetto delle misure di isolamento sociale stabilite dal governo. Il drone è pilotato da piloti esperti dei vigili del fuoco di Teramo formati ed abilitati dal Dipartimento nazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *