domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Marche > Pesaro Urbino, il triste primato per positivi e deceduti. Ricci: “Chiediamo al governo risposte concrete”

Pesaro Urbino, il triste primato per positivi e deceduti. Ricci: “Chiediamo al governo risposte concrete”

coronavirus

PESARO – La provincia di Pesaro Urbino detiene purtroppo un triste primato a livello di casi positivi e deceduti. Solo nelle ultime 24 ore sono stati infatti registrati 8 decessi legati al Coronavirus. Il totale delle persone decedute è arrivato quindi a toccare ieri quota 417 unità. L’età media delle persone decedute è di 79,7 anni e nel 94,4% dei casi avevano patologie pregresse. Sono 103 i pazienti dimessi nelle ultime 24 ore. I tamponi che hanno dato esito positivo nelle ultime 24 ore nel pesarese sono stati 14. Il totale arriva a 2.195 da inizio pandemia. Nella terapia intensiva dell’ospedale Marche Nord di Pesaro ci sono ad oggi 12 pazienti.

“Come sindaci – dichiara il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci – chiediamo al Governo risposte concrete nel decreto di Aprile. Siamo stati e saremo in prima linea a servizio del Paese a fianco del Governo, ma i Comuni italiani sono in grave difficoltà causa emergenza Covid-19.

Per questo già 500 sindaci hanno sottoscritto l’appello al Premier Conte per richiedere almeno 5 miliardi per salvare i comuni e la coesione sociale. E chiediamo il conferimento dei poteri necessari per velocizzare le opere più importanti e la ripartenza dei cantieri”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net