sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Marche > Pesaro, ciao Marcello. Diceva sempre: “Il tifo va bene, ma mettiamoci in testa che allo stadio si va per far festa”

Pesaro, ciao Marcello. Diceva sempre: “Il tifo va bene, ma mettiamoci in testa che allo stadio si va per far festa”

pesaro

PESARO – Diceva sempre: “Il tifo va bene, ma mettiamoci in testa che allo stadio si va per far festa”. Il Covid lo ha portato via stasera. Era stato ricoverato a Senigallia il 10 marzo per un’ ernia e poi gli è salita la febbre. Gli hanno così riscontrato il Covid-19. Lo hanno quindi trasferito all’Inrca di Fermo il 30 di marzo, dove è deceduto questa sera alle 19.05.

Tre giorni fa si era collegato tramite Skype con la nipote Loredana, ed era cosciente, tanto che le aveva sorriso dopo aver preso in mano il tablet.

Marcello Leonardi aveva 86 anni (era nato l’11 gennaio 1934). I nipoti, e non solo, lo ricordano come un uomo buono, gentile, onesto, leale, dallo spirito fraterno. Era il 1951 quando iniziò ad organizzare le “carovane per San Siro” con i tifosi milanisti marchigiani. Tra i fondatori del Milan club Pesaro nel 1973, è stato presidente onorario fino a pochi mesi fa.

Marcello lascia a chi lo ha conosciuto il valore di una vita dedicata allo sport. Non era sposato e non aveva figli. Ma tutti quelli che lo conoscevano e lo amavano lo ricorderanno per la generosità che lo contraddistingueva.

RD Leo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net