giovedì, Dicembre 3, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “O anche No” del 26 aprile alle 9.30 su RAI 2: ospiti Carlo Verdone e Giancarlo De Cataldo

Anticipazioni per “O anche No” del 26 aprile alle 9.30 su RAI 2: ospiti Carlo Verdone e Giancarlo De Cataldo

o anche no
Anticipazioni per “O anche No” del 26 aprile alle 9.30 su RAI 2: ospiti Carlo Verdone e Giancarlo De Cataldo (none)

Domenica 26 aprile, alle 9.30 su Rai 2, andrà in onda una nuova puntata di “O anche no”, il docureality sul  sociale e sull’inclusione, sui diritti degli italiani più deboli, nella nuova versione fatta di tanti collegamenti web, sulla base  del distanziamento sociale che in questo periodo tutti i cittadini italiani devono rispettare. Le persone con disabilità, le loro famiglie e i personaggi famosi impegnati nel sociale, protagonisti di questa puntata, si collegheranno con Paola Severini Melograni dalle proprie abitazioni. Anche i “Ladri di Carrozzelle” suoneranno insieme ma ognuno in casa propria. Protagonisti di questa puntata saranno: Carlo Verdone, beniamino di tanti “ragazzi delicati” che non manca mai di stare vicino a chi soffre; il “giudice – scrittore” Giancarlo De Cataldo, autore di successi come “Gomorra” e “Suburra” ma anche testimone e protagonista diretto di una storia legata alla disabilità; Roberta D’Emidio, che ci farà scoprire la “Locanda del Terzo Settore centimetro zero”  di Spinetoli nelle Marche i cui “ragazzi delicati” sono stati citati e ringraziati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso di fine anno 2019. Ci sarà anche Gaia Peruzzi, docente universitaria, moglie e “caregiver” di una persona con Alzheimer. E naturalmente Serena Fumarola e i Ladri di Carrozzelle, che canteranno “Cavalco la luna”, arrangiato come tutti i brani dal maestro Federico Capranica.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *